17.6.15

Un Cammino tra Storia, Tradizione, Natura e Cultura Seconda Edizione con i tre percorsi

"Si riparte Vieni anche tu"
è lo slogan del Cammino dell'Accoglienza che si è svolto nella seconda edizione dal 31 maggio al 2 giugno 2015.

Quest'anno la partenza anche da Sora con il CAI, da Piazza Indipendenza, oltre che da Avezzano.
Il primo e il secondo giorno con i percorsi: Sora-Balsorano (il Cammino della Transumanza) di circa 15 km con difficoltà E della Scala CAI. Il secondo giorno di 24 km con Balsorano-Grancia di Morino. Da Avezzano i 2 percorsi per arrivare a Grancia. Il secondo giorno da Civitella Roveto con il percorso degli Ulivi e degli Eremi. Il terzo giorno i gruppi si sono uniti e hanno percorso il tratto finale da Grancia a Morino Vecchio di circa 2 km. Alle ore 12 circa si è arrivati a Morino Vecchio, Borgo abbandonato dopo il terremoto, con la celebrazione dedicata alla Festa della Repubblica, al Centenario del terremoto del 1915 e l'esposizione dei lavori degli studenti. Il CAI di Sora ha organizzato quest'anno la manifestazione assieme alla sezione di Avezzano. Nell'organizzazione, oltre all'Associazione Cammino dell'Accoglienza, le Riserve Naturali Zompo lo Schioppo e Monte Salviano anche l'Anpi della Marsica, l'Associazione Il Liri e la partecipazione di Avezzano informa, l'Istituzione Centenario del Terremoto della Marsica 13 gennaio 1915-anno 2015. I comuni che hanno collaborato e coinvolti sono stati: Sora, Balsorano, San Vincenzo V. R., Morino, Civita D'Antino, Civitella Roveto, Canistro, Capistrello, Castellafiume, Filettino, Pescosolido, Luco dei Marsi, Avezzano. Da Sora in tanti alla partenza domenica mattina (foto). In marcia inoltre alcuni studenti del Liceo Scientifico ma ancora troppo pochi. Prima della partenza le ultime raccomandazioni ai partecipanti impartite dall'ex presidente del CAI, Farinelli. La prima edizione sorana più che positiva, per il prossimo anno si vedrà. Ma ci sarà senz'altro una terza edizione ancora da Sora il prossimo anno. 

Sul sito dell'Associazione si possono trovare tutte le informazioni utili. www.camminodellaccoglienza.it




Nessun commento:

Posta un commento